Claudia Filipello
Claudia Filipello Naturopata

Sono Naturopata, Iridologa, Floriterapeuta e svolgo la mia professione attraverso consulenze individuali presso due sedi, il mio studio a Bologna e a Monterenzio, mio Comune di residenza.

Sono iscritta alla Federazione Nazionale Naturopati Heilpraktiker Professionisti/FNNHT, al Registro Discipline Bio Naturali Regione Lombardia (Iscrizione n°192), all’ A.P.O.S. e A.D.M. Associazione Professionale Operatori Shiatsu e Discipline Bio-Naturali.

Svolgo attività di formazione e sensibilizzazione riguardanti Corsi di Cucina Naturale, Seminari di Naturopatia e Fitoterapia presso Associazioni Culturali ed Erboristerie. Da alcuni anni collaboro con riviste locali scrivendo articoli di approfondimento sulla Naturopatia e sulla Fitoterapia.

Sono nata alla periferia di Bologna nel 1967, da genitori che hanno conosciuto la bellezza dei paesi caldi come l’Italia meridionale e l’Africa. Il tempo della mia nascita era l’inizio del mese di febbraio, quando anticamente ci si preparava ad accogliere la Primavera, nonostante il freddo dei suoi giorni.

La casa dove sono nata era circondata da un piccolo cortile e tutto intorno palazzi che mi apparivano sempre più alti, fino a rubare luce e sole all’unico sempreverde che si osservava dalla finestra della cucina.
Nei periodi di riposo dalla scuola, trascorrevo molto tempo in contatto con questo unico albero.
In estate godevo della compagnia della sua ombra, momento propizio in cui quando, fra i miei compiti, vi era il sedermi in cortile a sbucciare piselli, fagioli o fagiolini. Allora m’incantavo e mi perdevo in così tanto colore e profumo: il mio grembo si tingeva improvvisamente di verde brillante. Solo più tardi ho riscoperto quella stessa vivacità e fragranza nel mistero della Natura, dei boschi e nei doni che sanno regalare. Immergevo le mie mani fra quegli ortaggi, ne prendevo una manciata e li portavo verso il cielo come per consacrare e ringraziare del dono; poi li facevo ricadere su di me. Sentivo un sottile ma profondo senso di “Sacralità” e di “Sacro” attraverso quelle creature e in tutte le forme di vita che mi circondavano.
Ascoltavo le vibrazioni e la melodia scrocchiante che creavano i baccelli aperti dalle mie mani ed ogni volta contavo il numero dei frutti, come mamma chioccia conta i propri figli, quando li raduna; un improvviso profumo di clorofilla e di linfa mi nutrivano!
Fin da bambina, ho sempre avuto la necessità di avere un rapporto intenso, naturale, creativo e rispettoso delle anime che vivono insieme con me su questa terra. Penso che l’interesse e la passione per le erbe officinali e di tutto ciò che appartiene a Madre Terra nasca lì … in quel sentirmi parte integrante del mondo naturale che mi circonda.
Nella giovinezza i primi studi li ho rivolti all’approfondimento del mondo magico dei bambini ed ho conseguito il Diploma di “Assistente alle Comunità Infantili”.
Successivamente mi sono rivolta ad una formazione di tipo sanitaria diplomandomi in Scienze Infermieristiche. Mi sono così dedicata a questa professione per 26 anni. Ho svolto numerose esperienze in Africa (Rwanda e Djibouti, Corno d’Africa) mettendomi a disposizione come volontaria in diverse realtà sanitarie (www.crewforafrica.org).
A metà anni ’90 ho conseguito il primo ed il secondo livello di Reiki, metodo di auto guarigione del corpo per il riequilibrio energetico naturale, che ha la funzione di migliorare il proprio e l’altrui benessere psicofisico.
Durante questo tempo di vita, sentivo sempre più la necessità di comprendere la “Malattia”, con metodi, tecniche e approcci che fossero più rispettosi e gentili del senso, del messaggio più sottile e dell’insegnamento che il corpo annuncia attraverso la malattia stessa.
Ormai interiormente consapevole di essere chiamata a un’attività terapeutica differente da quella solo infermieristica, nel 2005 ho iniziato a frequentare la Libera Università di Naturopatia Applicata, acquisendo il titolo di Naturopata. Nel contempo ho approfondito lo studio delle Essenze Floreali ottenendo il Master in Floriterapia con particolare attenzione al Repertorio Bach, alle Quintessenze Californiane e alle Essenze Floreali del Bush Australiano; oltre che una specializzazione in Iridologia.