L'Arte di nutrirsi
L'Arte di Nutrirsi

La Nutrizione e il riequilibrio nutrizionale:

 

“Lascia che il cibo sia la tua medicina e che la tua medicina sia il cibo”

IPPOCRATE

Sapersi nutrire correttamente vuol dire mantenere il corpo, ma anche la mente e lo spirito sani. Per Riequilibrio Nutrizionale s’intende il ripristino di una corretta relazione fra alimenti e salute della persona. Un’alimentazione sana ed equilibrata è la base per raggiungere e conservare uno stato di benessere psicofisico.
Il riequilibrio nutrizionale si distingue dal semplice trattamento dietetico poiché attraverso un’ alimentazione bilanciata si forniscono al corpo gli elementi necessari (grassi, carboidrati, proteine, vitamine, minerali, acqua) per un normale sviluppo e funzionamento degli organi. Un’alimentazione scorretta può infatti, provocare disturbi da carenze nutritive come anemia e magrezza, così come, all’opposto, un’alimentazione troppo ricca può produrre gonfiori, depressione, obesità. Per questo motivo il cibo deve essere considerato un elemento attivo che provoca nell’organismo fenomeni di trasformazione, dall’eccesso alla carenza, nonostante ci sia introduzione del cibo.
Attraverso un colloquio il Naturopata esamina il comportamento alimentare della persona per chiarire se sono presenti disturbi nutrizionali, quanto è investita la propria emotività nel rapporto con il cibo e per comprendere quali sono le abitudini alimentari e lo stile di vita.
L’obiettivo è quello di realizzare un piano nutrizionale su misura che, attraverso consigli, mira a correggere eventuali squilibri nutrizionali, mediante l’apporto bilanciato di nutrienti e di eventuali integrazioni.